Lunedì 19 Feb 2018

Cogneratore - I migliori rendimenti per ottenere elettricità e calore. 

Con co-generazione si intende la produzione simultanea di diverse forme di energia secondaria a partire da un'unica fonte primaria.

Un esempio classico è un motore che produce energia elettrica ed energia termica (calore), a partire da metano o gasolio.

Il vantaggio è presto detto, pensiamo alla generazione, separata, di questi due tipi di energia.

Nella produzione di energia elettrica che viene utilizzata negli edifici si ha un’efficienza inferiore al 40%, la rimanente parte viene dispersa sotto forma di calore.

La cogenerazione sfrutta questo calore per riscaldare gli ambienti portando l’efficienza totale del sistema a circa il 90%.

Se questo avviene per un limitato numero di edifici si chiama micro-cogenerazione, su larga scala si può parlare di teleriscaldamento da cogenerazione.

Il cogeneratore è una particolare macchina, composta da un motore collegato ad un alternatore, ed un sistema di recupero del calore emesso.

Il movimento del motore fa sì che l’alternatore produca l’energia elettrica, e l’effetto globale è quindi quello di utilizzare un combustibile per ottenere elettricità e calore.

 

Energia Solare

Solare Termico: Calore Gratis dal sole

Solare Fotovoltaico: trasformare la luce del sole in energia elettrica, un grande affare.
... leggi tutto ...
Energia da Biomassa
I biocombustibili possono essere utilizzati con stufe ad aria calda, termocaminetti, generatori di calore policombustibili in grado di raggiungere rendimenti paragonabili alle caldaie.... leggi tutto ...
Energia da Gas




Caldaia a Condensazione
Impianti radianti a soffitto, pavimento o parete
... leggi tutto ...
Energia Geotermale



Pompe di Calore
Clima: estivo e invernale

... leggi tutto ...